SERVIZIO NAZIONALE PER GLI STUDI SUPERIORI DI TEOLOGIA E SCIENZE RELIGIOSE
della CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

Articoli

3 Giugno 2015

Credenti, piu' gentili con le cose e con la terra

Si rivolge anzitutto a chi non conosce da vicino la vita consacrata, e a chi la guarda con diffidenza, l’ultimo saggio scritto dalla teologa Antonietta Potente, edito dalle Paoline col titolo È vita ed è religiosa. Una vita religiosa per tutti.

21 Maggio 2015

Parla Gilles Lipovetsky: la societa' della leggerezza

«Da Platone in poi, il pensiero occidentale ha accordato scarso valore alla leggerezza, associata spesso all’effimero. Ma nel nostro mondo questa dimensione diventa sempre più centrale e occorre dunque con urgenza pensarla e comprenderne tutte le conseguenze».

19 Maggio 2015

Theobald: ospitalità, via maestra delle fedi

La simmetria – legge fondamentale di ogni incontro autentico – non è un qualcosa che si acquisisce di un primo acchito, soprattutto a causa dei pregiudizi che gli uomini si impongono vicendevolmente, sia da un punto di vista sociale che religioso. Vi è perciò la necessità di attraversarli perché a un dato momento (…)

18 Maggio 2015

Misericordia, il respiro della terra

Vorrei menzionare, nel tema che mi è stato affidato, il bacio della misericordia alla giustizia. “Misericordia e giustizia si baceranno”. Giovanni Paolo II dopo l’attentato di Ali Agca non si è accontentato di cantare questa espressione del salmista nell’enciclica Dives in misericordia del novembre 1980: nel dicembre 1983 ne ha dato (…)

9 Maggio 2015

Il Dio della speranza e il nostro futuro

I cristiani sono capaci di futuro. Ma di quale futuro? Come si può poi parlare di futuro, se non è ancora nemmeno cominciato? Come si possono raccontare gli avvenimenti che si approssimano, ma che non sono ancora affatto accaduti? Non si tratta di infondati desideri o di visioni angosciose e altrettanto infondate?

26 Aprile 2015

Bergoglio: vi spiego la teologia del popolo

Sotto il profilo storico, il nostro continente latinoamericano è marcato da due realtà: la povertà e il cristianesimo. Un continente con molti poveri e con molti cristiani. Ciò fa sì che nelle nostre terre la fede in Gesù Cristo assuma un colore speciale. Le processioni affollatissime, la fervida venerazione di immagini religiose, il profondo amore per la Vergine Maria e tante altre manifestazioni di pietà popolare sono una testimonianza eloquente.

15 Aprile 2015

Addio al cardinale Tucci, teologo e giornalista

Solo tra pochi giorni il 19 aprile avrebbe compiuto 94 anni il cardinale Roberto Tucci, perito al Concilio Vaticano II, direttore de La Civiltà Cattolica e poi alla guida della Radio Vaticana e da ultimo organizzatore dei viaggi apostolici di Giovanni Paolo II. ll porporato si è spento a Roma martedì sera nella sede della curia generale dei gesuiti di Borgo Santo Spirito.

14 Aprile 2015

La teologia si veste di fantasy

“Cara teologia, spiega le tue ali. Le hai ma forse te ne sei dimenticata, o ne diffidi e non le usi. Sono le ali della fantasia che permettono di esprimerci per immagini, metafore, parabole. Cara teologia, e se t’incontrassi con fantasy e fantascienza? L’invito farà rabbrividire chi ha sempre separato con una linea netta la letteratura alta da quella «di genere» e «popolare»”.

13 Marzo 2015

Studiare la Parola, teologia di popolo

La bella metafora del «sublime tesoro», attribuita alla Sacra Scrittura o alla Parola rivelata, è una sorta di password che immette nello spazio sconfinato che la Evangelii gaudium di papa Francesco conferisce alla Sacra Scrittura. La metafora, posta nella conclusione del terzo capitolo – dedicato all’annuncio del Vangelo – esprime la centralità della Sacra Scrittura per l’evangelizzazione e la catechesi.

9 Marzo 2015

Il Papa, i movimenti, la Chiesa: l'impossibile chiusura

Il centro non è il carisma, il centro è Gesù Cristo. Nessuno verosimilmente mette in discussione il punto, nella Chiesa. Ma poi è la pratica, non la grammatica, che fa la differenza.